Tutto il peggio del calcio italiano tra equivoci, errori clamorosi e “papere” storiche. Dal 1980 ad oggi.


08/04/2015 | Caraballo, meglio perderlo che trovarlo
16/03/2015 | Viorel Nastase, “ubriaco” di libertà e in fuga continua
06/06/2014 | INTERVISTA - Marta, la monella nerazzurra per eccellenza
06/06/2014 | Da Eriberto a Luciano: ecco l'ala dalla doppia identità
01/03/2014 | Geovani e quella strana saudade da tortellino
06/02/2014 | INTERVISTA - Delia, la vera anima femminile della Juventus
13/12/2013 | Mido, l’egiziano dimenticato. In tutti i sensi
11/09/2012 | Addio Francesca Bonfanti, stavi bene così
21/08/2012 | L’essenza del Calciobidone: ritrovare campioni perduti
29/01/2012 | Addio a Cimminelli: lui come Schettino
30/12/2011 | Dicembre nero: ci lascia l’ex Samp Cate’
19/12/2011 | Addio Socrates, ora vero “Tacco di Dio”
01/06/2011 | L’alter-ego Aristoteles, dal cinema alla realtà
12/03/2011 | Calciobidoni del mondo
30/08/2010 | Aliyu, l’amico di Beloufa scelto dal caso
21/03/2010 | Le infelici scelte esterofile di Maifredi
08/08/2009 | Il duplice omicidio di Attilio Romero: prima Meroni, poi il Toro!
08/08/2009 | “Fratelli coltelli” d’importazione: uno fuoriclasse, l’altro schiappa
08/08/2009 | Ma Ming Yu, dalla Cina con “torpore”
12/03/2009 | Rambert-Zanetti, uno campione, l’altro bidone. Al contrario
18/12/2008 | Le due facce di Milano: bidoni in nerazzurro, campioni in rossonero
18/12/2008 | Dhorasoo, da anonima riserva ad improbabile regista
18/08/2008 | Moacir Bastos Tuta, quando segnare diventa una disgrazia
06/06/2008 | Magnus Hedman: quando una bella moglie può migliorare la tua carriera
06/06/2008 | Ibrahim Ba: da sfigato esterno ad ottimo portafortuna dei rossoneri
12/03/2006 | La svogliata ed innata pigrizia del medico brasiliano Socrates
12/03/2006 | Luis Silvio Danuello fra realtà, mito e leggenda
12/03/2006 | Andrade: la calma fu il suo credo, ma l’immobilismo la sua rovina
12/03/2006 | Mika Aaltonen, da mediocre giocatore a superbo studente
12/03/2006 | I “bidoni” vanno di moda





Leggende

In questa Pagina sono raccolti aneddoti, racconti, situazioni inverosimili e quant’altro abbia come protagonisti i “bidoni” e le “meteore” del calcio italiano. E’ questa una Sezione molto curiosa ed interessante, visto che dei giocatori in questione, soprattutto quando se ne hanno poche e sporadiche notizie, puntualmente si narrano e si tramandano le cosiddette leggende metropolitane, che hanno quindi dato il nome a questa Sezione.
Dal 2014 realizziamo anche Interviste a personaggi in qualche modo legati al mondo del calcio. Non solo calciatori e addetti ai lavori, Presidenti e Allenatori, ma anche tifosi eccellenti, Blogger, giornalisti per gioco e per passione, gente di ogni genere e specie, di ogni razza e religione che spesso fa del calcio quasi una ragione di vita. Una serie di domande su cui, però, il tema infausto dei flop e dei bidoni fa da filo-conduttore ad una simpatica chiacchierata per dar vita ad un articolo confezionato su misura del nostro ospite.